Paolo Casanova, lo chef del ristorante

Creare nel rispetto della materia prima

Nella cucina del Colani lavoriamo gli ingredienti con cura e rispetto prestando particolare attenzione alle combinazioni del gusto, portando alla luce la bellezza racchiusa nei piatti.

La squadra del Colani è una vera e propria orchestra in cui ogni elemento si muove in equilibrio e comunica l’armonia che traspare dai piatti.

 

 

CREARE AL RITMO DELLA NATURA

Il forte legame con il territorio e la natura, rispettata nei suoi ritmi e cicli, è fonte per noi di continua ispirazione. 
Ogni stagione ha le sue erbe spontanee ed i suoi frutti che entrano nei piatti infondendo ad essi l’amore e il rispetto per la natura stessa.

Gli ingredienti a disposizione, ad esempio i licheni in aprile, il tarassaco in maggio, il timo e tutte le erbe spontanee, i funghi locali in settembre arricchiscono le nostre ricette mantenendo vivo questo stretto legame con il territorio. 

 

TERRITORIO E OLTRE...

L’abbondanza di risorse locali non ci ha fermato, abbiamo ampliato i nostri orizzonti di ricerca, impiegando in cucina anche prodotti provenienti da tutto il mondo.

Questo ci ha permesso di poter offrire ai nostri ospiti infinite combinazioni di gusto, senza mai allontanarci dalla nostra filosofia ed assicurando ai nostri commensali un’esperienza gustativa “a tutto tondo” dagli entrées fino ai dessert.

 

La Cantina del Colani: 

ARMONIE DI GUSTO.

 

La cantina vini è curata dal nostro sommelier. 
Abbiamo una carta di oltre 200 etichette che ci permette di consigliare al meglio i nostri ospiti
per consentire l’armonia con le pietanze proposte.

 

Paolo Casanova